Scuola e Istruzione

Il Comune è al servizio del cittadino, con la propria struttura organizzativa, con il personale professionalmente qualificato, con gli amministratori pubblici che non possono non porsi in ascolto e in dialogo con chi formula motivate richieste rispetto ai servizi stessi.

Il dialogo è effettuato ad ampio raggio, verso le Istituzioni scolastiche, pubbliche e paritarie, ma anche verso ogni persona o famiglia che lo desideri, sempre nel rispetto degli ambiti che sono propri a ciascuna realtà operante nel territorio in tema di istruzione.

L’Assessorato alla Pubblica Istruzione, in particolare si occupa dell’edilizia scolastica, della sua costante manutenzione, della dotazione di strumenti ed attrezzature, quali utili supporti di una didattica moderna che deve fare i conti con tecnologie che si rinnovano ogni giorno, oltre che garantire quei servizi che gli sono affidati dalle leggi sul "diritto allo studio", vagliato ed approvato ogni anno dal Consiglio Comunale.

Non solo l’Assessorato comunale è impegnato e coinvolto in questo compito, ma anche l’Amministrazione Provinciale, la Regione, lo Stato, Enti tutti che devono trovare il necessario raccordo al fine di rendere più efficace il loro specifico ruolo nella chiarezza delle competenze.

Beneficiari del servizio sono, dunque, i cittadini, scolari e studenti in primo luogo, che vivono gli anni più densi e più intensi della loro formazione intellettuale personale, ma anche l’intera cittadinanza, cioè la società salodiana destinata a crescere su ogni piano della vita civile se il mondo della scuola trova la necessaria attenzione e considerazione da parte delle Istituzioni.

La scuola rappresenta per l’Amministrazione un ambito privilegiato d’intervento in cui non solo si investono consistenti risorse finanziarie e organizzative, ma si assumono rilevanti responsabilità nei confronti della formazione dei cittadini più giovani.

L’ambito dell’intervento comunale, allora, non rimane quello del "recinto scolastico", ma si allarga verso altri settori della formazione della persona: il settore sportivo, quello socio-assistenziale, quello culturale, settori nei quali la proposta non può e non deve essere esclusivamente riservata e deputata all’Ente pubblico ma potrà essere attivata e sostenuta anche da altre realtà esterne in costruttiva collaborazione tra Pubblico e Privato.

La sfida che abbiamo davanti è dunque tutta rivolta a far crescere questa nostra città creando utili spazi di informazione e favorendo l’espressione di potenzialità creative tra i giovani, in un contesto che premi anche i rapporti solidali, oltre che il rispetto e la fiducia verso la società in cui si vive.

 

Ultime notizie correlate a Scuola e Istruzione

Inizio attività didattica Istituto Comprensivo di Salò
Inizio attività didattica Istituto Comprensivo di Salò
14-ago-20
Con il presente avviso siamo ad informare che in data 5 agosto u.s. si è svolto il Consiglio di Istituto del Comprensivo ....
Iscrizione mensa scolastica e servizi 2020/2021
Iscrizione mensa scolastica e servizi 2020/2021
28-lug-20
L’Assessorato alla Pubblica Istruzione, tenuto conto dell’emergenza sanitaria tuttora in essere, comunica che ....
Contributi comunali libri di testo
Contributi comunali libri di testo
26-mar-20
Ricordiamo agli utenti che il 3 aprile p.v. scadranno i termini per la partecipazione al bando per l'assegnazione ....
Lezioni sospese fino al 15.03.2020
Lezioni sospese fino al 15.03.2020
05-mar-20
A seguito delle misure introdotte dal nuovo Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per contrastare la diffusione ....