Cerca nel sito

Servizi di assistenza domiciliare ai minori o soggetti diversamente abili

E’ un Servizio educativo. Le prestazioni educative a domicilio sono attivabili per minori con disagio familiare o soggetti diversamente abili nell’età evolutiva. L’educatore attua un progetto educativo, nell’ambito del programma mirato ed individualizzato formulato dalle competenti equipes che seguono il caso. Nel caso di utenza diversamente abile, tali prestazioni possono essere indirizzate sia a soggetti gravissimi, sia a soggetti meno compromessi già inseriti nell’ambiente scolastico. Nel primo caso le prestazioni sono prevalentemente rivolte a sostenere la famiglia nel rapporto con il disabile onde alleviare il costante impegno assistenziale ed educativo dei familiari. Nel secondo caso le prestazioni dell’educatore sono finalizzate alla realizzazione di un programma educativo tendente ad ottenere un progressivo inserimento del disabile all’interno delle occasioni organizzative di incontro e socializzazione per la generalità dei coetanei.

Personale
Assistente Sociale
Educatori

Criteri e modalità di ammissioni
L’ammissione al servizio è valutato dall’ Assistente Sociale anche su segnalazione delle scuole o di altri servizi specialistici (ASL, Servizio Tutela Minori e Tribunale per minorenni).
Il costo è a totale carico del Comune.