Cerca nel sito

Centro ricreativo diurno estivo (CRED)

STORIA E FINALITA
Il Centro Ricreativo Diurno Estivo per minori è stato gestito dal 1976 fino al 1995 dal Comune di Salò presso l’Istituto Croce Rossa Italiana in Salò situato in P.za Carmine n. 4, e dal 1996 presso il plesso scolastico “T. Olivelli”.

Il Centro Ricreativo Diurno estivo svolge attività ricreativa e di tempo libero finalizzata ad educare il minore alla vita di comunità e favorire lo sviluppo, l’espressione delle sue capacità creative e la sua formazione culturale integrando il ruolo della famiglia e della scuola.

SEDE ED ORARIO: nei mesi di giugno, luglio ed agosto suddiviso in tre turni presso la scuola primaria T. OLIVELLI, via Montessori n. 4; dalle ore 8.30 alle 17.00 per cinque giorni le settimana, da lunedì a venerdì.

DESTINATARI: Viene, inoltre, favorito l’inserimento di minori portatori anche di gravi handicap psicofisici su segnalazione del Servizio Età Evolutiva dell’ASL, per i quali, data la gravità della menomazione di cui sono portatori, si rende necessario assegnare uno specifico assistente-educatore per ogni handicappato.
L’attività del Centro, che ha le caratteristiche ricreative e di tempo libero, é volta a favorire la socializzazione dei minori e l’autodisciplina comunitaria.

OBIETTIVI:
Tra gli obiettivi educativi si possono evidenziare:
1 - partecipazione di tutti;
2 - cooperazione;
3 - socializzazione;
4 - autocontrollo;
5 - superamento delle tendenze egocentriche.

Gli obiettivi motori si possono così riassumere:
1 - conoscenza del “sé” corporeo;
2 - la sua accettazione;
3 - miglioramento delle capacità coordinative.

PERSONALE PER CIASCUN TURNO
Direttore
N. 5 educatori
Personale ausiliario

Il Centro é diretto da un coordinatore che non ha la specifica responsabilità di gruppo.L’apertura del Centro viene preceduta da incontri programmatici durante i quali vengono concordate le modalità organizzative con particolare attenzione alle esigenze dei minori di anni sei e dei bambini handicappati.Il personale, che opera a tempo pieno, viene fornito dalla coop. “LA CORDATA”.
I Servizi Sociali Comunali provvedono comunque alla selezione del personale segnalato, che deve possedere quale requisito minimo il diploma di scuola secondaria di secondo grado, privilegiando coloro che hanno un titolo di studio con indirizzo educativo e che hanno acquisito esperienza nel campo educativo e dell’animazione del tempo libero.
Ai minori viene garantita l’assistenza sanitaria tramite i relativi servizi dell’A.S.L.

ATTIVITA’: L’organizzazione del C.R.E.D. é strutturata nelle linee generali nel seguente modo:dalle ore 8 alle ore 9.30, si effettua l’accoglienza dei bambini. Alle ore 8, a turno, un assistente si incarica dell’apertura del centro, per poter sopperire alle esigenze dei genitori con problemi di orario lavorativo; alle ore 8.10, un altro assistente, a turno, parte con l’autobus di linea per la raccolta dei bambini che utilizzano questo servizio; alle ore 10.00, partenza per la piscina, dove, accanto alle attività libere, vengono effettuati giochi a squadre nell’acqua (soprattutto nel mese di agosto, quando la piscina é meno affollata). Il gruppo dei rossi (i più piccoli) si reca in piscina tre volte la settimana, mentre gli altri gruppi la frequentano per quattro giorni, escluso un giorno che è programmato per la gita. Il ritorno in sede é verso le ore 12.40 ed il pranzo alle ore 13. Nel pomeriggio, si svolgono numerose attività seguendo una programmazione fatta in precedenza.Per quanto riguarda le gite, esse vengono programmate, con scadenza settimanale, di comune accordo tra il direttore e gli operatori, in un raggio massimo di 30/40 km dalla sede.

ISCRIZIONI: presso l’ufficio Servizi Sociali dalla 2° quindicina del mese di maggio.

POSTI DISPONIBILI:N. 100 bambini per ogni turno. Sarà data la priorità ai bambini residenti nel Comune di Salò in base all’ordine di presentazione delle domande, se rimangono posti disponibili saranno accolti anche bambini non residenti, secondo i criteri approvati dall’Amministrazione Comunale.