Cerca nel sito

News

“Euro & Promos Social Health Care”, Società Cooperativa Sociale gestore del servizio "CENTRO RICREATIVO ESTIVO DIURNO" che si svolgerà nel periodo di luglio e agosto, ricerca personale. Requisiti previsti sono la maggior età, il possesso del diploma di scuola superiore, buona capacità relazionale con i bambini. Completano il profilo, esperienze pregresse in servizi analoghi rivolti a minori dai 3 ai 14 anni. Gli interessati possono inviare il curriculum a: educativo@europromos.it

Si rende noto che è stato pubblicato avviso di manifestazione d'interesse alla procedura negoziata "Servizio di manutenzione periodica del verde pubblico annualita’2019 (CIG: 7821640D81)”

Nell’ambito del progetto europeo Life prepAIR, diffondiamo la campagna di  comunicazione che informa sul corretto uso della legna come combustibile al  fine di evitare conseguenze nocive per la salute e l’ambiente.

L’Arma dei Carabinieri di Salò, al fine di offrire un servizio di prossimità sempre più rispondente alle esigenze e alle necessità dei cittadini, ha istituito presso il Palazzo della Cultura “Sebastiano Paride di Lodrone” in via Leonesio n 4 il  “servizio di ascolto” dove i cittadini potranno recarsi per presentare problematiche di vario genere ovvero chiedere consigli o informazioni.

E' in distribuzione in questi giorni il numero di gennaio del notiziario comunale. Alcune copie cartacee sono disponibili, fino ad esaurimento, presso l'Assessorato alla Cultura.

Si rende noto che con deliberazione della Giunta comunale n. 10 del 24/01/2019 è stato approvato il progetto definitivo-esecutivo dell'opera “Realizzazione di un marciapiede, tra la via Cure del Lino e la Ss 45bis, sino all’intersezione con via Rive Grandi”.

Martedì 5 febbraio dalle ore 08.00 alle 15.00 Via Zette verrà chiusa al traffico per consentire alcune riprese cinematografiche. Ai cittadini residenti verrà consentito il transito durante le pause delle riprese video.

In occasione della prossima elezione del Parlamento europeo, fissata tra il 23 e il 26 maggio 2019, anche i cittadini degli altri Paesi dell'Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del parlamento europeo spettanti all'Italia, inoltrando apposita domanda al sindaco del comune di residenza. Si precisa che è inoltre possibile fare domanda di iscrizione alla lista aggiunta per le elezioni comunali.