Cerca nel sito

News

17/02/2017 - Nuovo Iban Comune di Salò

Si comunica che dal giorno 20 febbraio 2017 i pagamenti dovuti al Comune tramite bonifico bancario dovranno riportare il seguente CODICE IBAN: IT 81 X 03111 55182 000000021861.
Per i bonifici dall’estero oltre al codice IBAN utilizzare il codice BIC: BLOPIT22

Si rende noto che dal 20 febbraio è programmata la campagna di sostituzione dei contatori classe G4, con dei nuovi di tipo elettronico dotati di modulo per la telelettura e telegestione.
L’attività sarà effettuata da personale di 2i Rete Gas S.p.A. dotato del relativo tesserino di riconoscimento.

Venerdì 10 febbraio u.s. in sala dei Provveditori del Municipio è stato presentato alla stampa e al pubblico il progetto del Palazzo della Cultura della città di Salò.

In ottemperanza a quanto disposto da Regione Lombardia si comunica l'attivazione delle "MISURE REDDITO DI AUTONOMIA 2016" (2° apertura) che prevedono interventi a favore di persone anziane e persone disabili. Per approfondimenti rivolgersi all'Ufficio Servizi Sociali.

Si rende noto che il Comune di Salò ha avviato gli interventi previsti dalla Deliberazione di Giunta Regionale n. 5644 del 03/10/2016. L’iniziativa promossa dalla Regione Lombardia ha come obiettivo quello di sostenere gli inquilini titolari di contratto che si trovano in condizioni di morosità incolpevole e sono soggetti a provvedimento di sfratto con citazione per la convalida.

Si comunica che sono stati pubblicati il bando per l'assegnazione di contributi comunali alle famiglie salodiane per favorire il diritto allo studio ed il bando bando per la concessione di buoni  libri a studenti salodiani meritevoli.

Maggiori informazioni nei bandi allegati e a disposizione anche presso l'Ufficio Pubblica Istruzione, al piano terra del Palazzo Comunale. Termine ultimo per la presentazione: ore 12.00 del giorno 7 aprile 2017.

Si avvisano i cittadini che in seguito alla cessazione dell'attività convenzionale da parte di due Medici di base, l'Amministrazione Comunale ha messo a disposizione dell'Azienda Socio-Sanitaria Territoriale del Garda l'ambulatorio medico del Centro Sociale per il servizio provvisorio di medicina di base, svolto temporaneamente dalla Dr.ssa Simone Corina Steph fino all'inserimento del Medico titolare.

Si avvisano i cittadini muniti di pass di sosta residenti nelle zone A-ROSSA, B-BLU, C-VERDE e D-VIOLA che a decorrere del 01/01/2017 i pass 2016 non sono più validi e si dovranno pertanto recare presso l'Ufficio Polizia Locale per il rilascio dei nuovi pass.

Si pubblicano comunicazioni di Regione Lombardia e Comunità Montana Parco Alto Garda Bresciano atte a sensibilizzare l'attenzione verso il problema relativo agli incendi boschivi

Si rende atto che è indetto bando pubblico per l'assegnazione di n. 203 concessioni di suolo pubblico destinate a posteggi per l'esercizio del commercio ambulante nel mercato settimanale del sabato, di durata dodecennale, ai sensi della L.R. 02/02/2010 n.6 e della DGR 27 giugno 2016, n. 5345.

Si rende noto che è stato pubblicato avviso di mobilità per:
- Istruttore Direttivo Amministrativo (Cat. D);
- Istruttore Direttivo Polizia Locale (Cat. D);
- Istruttore Amministrativo (Cat. C);
- Operaio Specializzato (Cat. B3) – Settore Tecnico – LL.PP.

A partire dal 31/10/2016 fino al 31/12/2016 gli interessati possono presentare la domanda allegata per la spunta del mercato settimanale del sabato. La graduatoria sarà valevole per l'anno solare 2017.

Si rende noto che il Comune di Salò ha aderito alla Misura 2 prevista dalla deliberazione di Giunta Regionale n. X/5450 del 25/7/2016. che ha come obiettivo quello di alleviare il disagio delle famiglie in difficoltà nel pagamento del canone di locazione, con una morosità iniziale, al fine di prevenire situazioni di sfratto.

Presentazione Procedimenti Edilizi esclusivamente in forma digitale. (in ottemperanza a quanto prescritto dal Codice dell’Amministrazione Digitale).
Dalla data del 22 ottobre 2016 lo Sportello Unico per l'Edilizia del Comune di Salò riceverà i procedimenti edilizi esclusivamente ed obbligatoriamente attraverso la piattaforma informatica e pertanto sarà eliminata la presentazione della pratica cartacea.

Qualora per la presentazione di un’istanza sia richiesto il pagamento dell’imposta di bollo, l’importo relativo deve essere versato utilizzando il modulo F23 dell’Agenzia delle Entrate.
Una volta compilato il modello, l’importo dovuto può essere versato presso gli sportelli delle banche, di Poste Italiane S.p.A. oppure degli agenti della riscossione.

Si avvisano i professionisti che all'interno della pagina "VIVERE IN CITTA'"  -  "AMBIENTE E VERDE" -  "SUOLO" è stato caricato il materiale relativo alla CLE e Microzonazione Sismica e il nuovo Studio della Componente geologica del PGT